Rivista medica online
rivista-online

Gli allergici ai pollini e acari devono fare attenzione a particolari alimenti

I soggetti che soffrono di allergie ai pollini e agli acari possono avere disturbi importanti dopo aver mangiato alcuni alimenti.

Gli alimenti per cui è stata descritta una reattività crociata con i pollini e gli acari sono:

  • Anguria
  • Banana
  • Arancia e agrumi
  • Melone
  • Kiwi
  • Pesca
  • Albicocca
  • Ciliegia
  • Prugna
  • Mela
  • Mora
  • Nespola
  • Lampone
  • Fragola
  • Noce
  • Nocciola
  • Pistacchio
  • Arachidi
  • Mandorla
  • Frumento
  • Cereali e loro derivati
  • Miele
  • Patata
  • Carota
  • Pomodoro
  • Zucca
  • Sedano
  • Cicoria
  • Tarassaco
  • Prezzemolo
  • Finocchio
  • Semi di girasole
  • Anice
  • Cumino
  • Coriandolo
  • Basilico
  • Piselli
  • Ortica
  • Olive
  • Camomilla
  • Mitili
  • Crostacei
  • Lumache

La Redazione

Share This: